Durante la quarantena ho trascorso parecchio tempo sui social (ancora più del solito!!!). In particolare, ho trovato molta ispirazione su Pinterest che devo dire, ha il pregio di aprire enormi finestre verso mondi sconosciuti.
E così è stato! Per puro caso, tra un Pin e l’altro, mi sono imbattuta nell’abbigliamento in stile africano e dato che ha attirato particolarmente la mia attenzione, ho deciso di dedicargli un articolo del mio blog, senza tralasciare qualche utile informazione su dove acquistarlo.

Quando ho visto le immagini di gonne, magliette, pantaloni ed accessori coloratissimi e molto divertenti, mi sono innamorata di questo stile. Ho fatto una ricerca sul web per vedere se effettivamente l’abbigliamento africano godesse di notevole fama ed è proprio così!

Ho scoperto infatti che l’African Prints è anche noto come tessuto Ankara, African wax print e ancora Wax olandese.
È una stoffa realizzata interamente in cotone stampato a cera e raffigurante motivi vivaci dai colori accesi. I suoi disegni inconfondibili sono fortemente ipnotici e, tanto per non perdere l’allenamento, mi è venuta voglia di acquistarli tutti anche senza aver ben chiaro in mente che cosa farci!

Gli originali African wax prints si trovano ovviamente in Africa ma non su comuni bancarelle, bensì in mercati specifici dedicati al loro commercio.

Negli anni però, molti produttori di abbigliamento e accessori moda hanno importato i tessuti e si sono ispirati a queste stampe inconfondibili creando modelli adatti a tutte le occasioni. Sul web ci sono anche testimonianze di grandi star che hanno indossato abiti in stile africano per sfilare sul red carpet.

Persino i grandi marchi di alta moda hanno creato alcune collezioni ispirandosi a questo stile magnetico (vi segnalo un articolo interessante a riguardo su vogue.it).

Adoro indossare colori accesi e fantasie vistose, abbinandoli a jeans e sneakers per creare un look da tutti i giorni originale e non scontato. Nella foto di questo articolo, mi sono divertita a “provare virtualmente” (è un fotomontaggio!) una gonna in stile africano, accoppiandola a un semplice top bianco e il risultato mi piace moltissimo! Credo proprio che cercherò il capo africano adatto a me perché, a mio parere, non può mancare all’interno di un armadio originale.

Ma veniamo a dove trovare abiti in stile africano e dove acquistare stoffe Wax per creare i propri personalissimi modelli di vestiti o accessori. Prima però, ci tengo a segnalare il libro “WAX&CO. Antologia dei tessuti stampati d’Africa” di Anne Grosfilley, ottimo per chi ama i colori e la storia di tali stoffe ed è sicuramente un buon punto di partenza per chi vuole intraprendere questo nuovo viaggio africano.

  • Consiglio in primis di cercare su Googleabbigliamento africano” perché i risultati sono molteplici e, guardando nella sezione “immagini”, è possibile anche approdare sui siti che vendono abiti in questo stile originale.
  • Etsy.com →  è il miglior punto di partenza per immergersi in questo mondo. Basta digitare parole chiave come “abbigliamento africano” per vedere apparire molte creazioni fatte a mano e con i tessuti wax originali.
  • Zalando  questo sito molto noto ha sempre capi che soddisfano ogni tipo di richiesta. Anche in questo caso, basta digitare nella barra di ricerca le parole chiave “abbigliamento etnico” per vedere tra i risultati molti vestiti e accessori che si ispirano a questo stile.
  • Shein  esattamente come Zalando, anche Shein vende abbigliamento di ogni tipo. La ricerca può essere effettuata come sopra.
  • Amazon  non ci crederete ma anche il colosso dello shopping online vende molti capi in stile africano. Basta digitare la parola “africano” nella barra di ricerca – sezione abbigliamento – e vi appariranno tanti capi che ovviamente però, sono solo ispirati a questo stile.
  • Julius Holland → è un lussuoso marchio di stoffe africane fondato nel 2002. Qui potete trovare tantissimi tessuti autentici ed originali, per poter realizzare tutto ciò che desiderate e magari fare tendenza con un vostro personalissimo modello di abito.
  • All Things Ankara  un sito interamente dedicato a questo famoso stile africano, diviso per sezioni a partire dalla storia del tessuto fino ad arrivare alla parte shop dove è possibile trovare oltre alle stoffe stesse, anche lo smalto per unghie cosiddetto “Nail wraps” o “Nail patch”. Un sistema davvero pratico ed efficace che consente di colorare le unghie grazie ad un adesivo colorato che si applica facilmente e non prevede tempi di asciugatura. In questo caso le strisce adesive sono per l’appunto in stile African wax prints, con dei disegni particolarissimi. Credo proprio che questo sarà il mio prossimo acquisto: la moda delle unghie dipinte e colorate sta prendendo piede sempre più velocemente ed io non vedo lo l’ora di sfoggiare dita in stile africano. Ecco il mio kit di smalto adesivo preferito.
  • Frei und Apple  non potevo non segnalare questo meraviglioso brand già recensito sul mio sito, che realizza abbigliamento dal taglio semplice ma con stampe vistose e decisamente simili ai famosi disegni africani.
  • 3d culture  passando all’arredamento, su questo sito troverete oggetti molto particolari, alcuni dei quali creati proprio con i famosi tessuti Ankara.

Di seguito vi riporto qualche immagine di capi in stile africano, giusto per mostrarvi con un semplice colpo d’occhio la bellezza e l’originalità di questo splendido tessuto.

Non mi resta che augurare un buon sano shopping africano a tutti voi! wink